Paradisi per pensionati

Curiosità Fisco

Come funziona negli altri Paesi:

PORTOGALLO: Lisbona ha introdotto nel proprio ordinamento la figura del residente non abituale, ovvero un soggetto che sposta la sua residenza all’interno dello Stato e vi trascorre 183 giorni all’anno. Questa figura, nelle situazioni in cui rispetta i requisiti richiesti (residente all’estero per almeno i cinque anni precedenti), beneficia di un’esenzione totale dalle imposte per i dieci periodi d’imposta successivi. Insieme alle Isole Canarie è considerata una delle mete privilegiate per i pensionati.

SPAGNA: Alle Canarie, e in particolare a Tenerife, non sono applicate tasse regionali e comunali, così da avere una pensione del 15% superiore rispetto all’Italia. Da menzionare, inoltre, il costo della vita molto basso, nonché un’imposta sostitutiva dell’Iva al 7 per cento. Secondo i dati Inps, tra il 2010 e il 2014 vi si sono trasferiti oltre 800 pensionati che già percepivano l’assegno in Italia. L’anno scorso le pensioni pagate erano quasi 7mila.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Contenuto Protetto!