Pagamenti digitali

Curiosità Fisco

Le famiglie hanno acquistato beni per 240 miliardi

In aumento del numero delle transazioni con carte di credito e debito di oltre il 10%, a quasi 70 dalle 60 del 2017, e il valore del transato delle famiglie italiane che raggiunge i 240 miliardi (+9%). Questi i dati che confermano come la moneta elettronica si stia affermando anche in Italia: infatti quasi il 40% dei pagamenti delle famiglie avviene con le tessere elettroniche. Resta un importante gap che ci separa dagli altri paesi della Ue. «La crescita, seppure più alta della media europea, non risulta ancora sufficiente per permettere all’Italia di scalare la classifica europea, ben lontana dai paesi più performanti come Danimarca, Svezia e Regno Unito, che registrano oltre 300 transazioni pro capite all’anno» spiega Alessandro Perego, Responsabile scientifico degli Osservatori Digital innovation Politecnico di Milano presentando i dati dell’edizione 2018 dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce della School of Management del Politecnico di Milano, presentato durante dell’evento «Innovative Payments: mobile e oltre». Nel progressivo cambiamento delle abitudini cala leggermente l’importo medio liquidato con le carte che ora si attesta intorno ai 57 euro per pagamento contro i 60,5 del 2017. «I New Digital Payment continuano a crescere ad un ritmo elevato (+56%) e arrivano a rappresentare un terzo del totale dei pagamenti digitali con carta per un totale di 80 miliardi. Questa crescita è trainata in particolar modo dalla componente di prossimità delle carte contactless e dei pagamenti in prossimità da Mobile, crescita che stimiamo possa proseguire nei prossimi anni superando nel 2021 i 125 miliardi di euro. I Mobile Proximity Payment, in particolare, hanno avuto una crescita molto importante (+650%), con oltre 15,6 milioni di transazioni effettuate in negozio con lo smartphone, per un equivalente di 530 milioni di euro» aggiunge Valeria Portale, Direttore dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Contenuto Protetto!