Due ditte in cantiere?

Condominio Fisco

Per il bonus casa serve l’avviso all’Asl

il quesito: Un privato deve ristrutturare il bagno della sua abitazione (rifacimento dei pavimenti, cambio dei sanitari, sostituzione dei tubi dell’impianto idrico, eccetera). I lavori rientrano tutti nell’edilizia libera, non è dunque necessaria alcuna autorizzazione. Saranno presenti, non contemporaneamente, due ditte (iscritte al Registro imprese): il muratore e l’idraulico. Per fruire della detrazione del 50% sui lavori di ristrutturazione è necessaria la comunicazione all’Asl? 

Risposta: La risposta è affermativa. Ai fini della detrazione del 50% (articolo 16–bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 67, della legge 145/2018, di Bilancio per il 2019), prima dell’inizio dei lavori occorre inviare una raccomandata, con ricevuta di ritorno, all’Asl competente per territorio sulla base del luogo in cui è sito il fabbricato.

In questa comunicazione il contribuente deve specificare: ubicazione lavori; dati del committente; natura delle opere oggetto dell’intervento; data di inizio dei lavori; impresa esecutrice delle opere; assunzione di responsabilità dell’impresa sul rispetto delle regole di sicurezza e di contribuzione. La raccomandata non è necessaria nel caso in cui i decreti legislativi relativi alle condizioni di sicurezza sui cantieri non prevedono l’obbligo della notifica preliminare alla Asl (Dlgs 81/2008). In particolare, in base all’articolo 99 del Dlgs 81/2008, la comunicazione preventiva all’inizio dei lavori non risulta necessaria qualora si tratti di un cantiere per lavori che non superano i 200 uomini/giorno in presenza di un’unica impresa. Mentre è sempre necessaria in presenza – anche non contemporanea – di più imprese nel cantiere, come nel caso di specie (in cui oltre al muratore è presente nel cantiere, anche se non contestualmente, l’idraulico: entrambi titolari di ditta autonoma).

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Contenuto Protetto!